RP Motorsport esce dalla trasferta austriaca del Red Bull Ring con fiducia e ottimismo, grazie al doppio podio conquistato nella classifica dei rookie dal messicano Javier Gonzalez. Per la scuderia piacentina si tratta del miglior risultato colto in una stagione sino a questo momento complicata, che permette di ritrovare parzialmente il sorriso in vista della pausa estiva.

Il sesto round stagionale di Euroformula Open ha visto il team campione in carica presentarsi al via con la consueta determinazione e la voglia di dimenticare lo sfortunato fine settimana di Budapest, affidando le proprie due monoposto allo stesso Gonzalez e al francese Pierre-Louis Chovet.

Entrambi i piloti hanno girato su buoni ritmi sin dalle prove libere del Venerdì, provando ad inserirsi nella parte alta del gruppo: un’impresa che nelle Qualifiche 1 è parzialmente riuscita al messicano, il quale è riuscito a strappare un posto in quarta fila, mentre il francese si è dovuto accontentare della 12° posizione sulla griglia di partenza.

La prima manche ha poi fatto registrare subito una grande bagarre nelle prime fasi, con Gonzalez costretto ad evitare un avversario finito in testacoda alla seconda curva e Chovet sfortunatamente eliminato da un contatto dopo aver danneggiato una sospensione. Nonostante questo intoppo iniziale, il giovane messicano è poi riuscito ad approfittare del successivo ingresso della Safety Car per ricompattarsi al gruppo ed iniziare una bella rimonta, che lo ha visto a suon di sorpassi terminare al sesto posto assoluto sotto la bandiera a scacchi. Un risultato che gli è valso anche il terzo gradino del podio nella classifica riservata ai debuttanti, andandosi a prendere il meritato applauso dei propri meccanici a fine gara.

Nella seconda sessione di qualifica anche Chovet è riuscito ad avvicinarsi alle prestazioni del compagno, con quest’ultimo che è riuscito ad ottenere un positivo settimo tempo, mentre il francese ha fatto registrare il nono crono assoluto. La gara ha poi visto Gonzalez lottare duramente a centro gruppo, concludendo in settima posizione e bissando il piazzamento sul podio tra i rookie del giorno precedente, mentre Chovet è stato meno fortunato venendo costretto al ritiro nelle battute conclusive.

Dopo la pausa estiva, il team RP Motorsport tornerà a riaccendere i motori in Euroformula Open nel settimo appuntamento stagionale, in programma sul circuito britannico di Silverstone nel week-end del 6-8 Settembre.